BlaBlaCar è… Amicizia!

BlaBlaCar è… Amicizia!

Si festeggia la giornata dell’amicizia: in tutto il mondo nascono nuovi amici grazie al carpooling!

Il 25% degli utenti BlaBlaCar ha dichiarato di aver sviluppato legami più stretti con le persone care grazie al carpooling. E tra gli utenti c’è chi in viaggio ritrova vecchi amici, chi ne scopre di nuovi e chi attraversa l’Italia in compagnia dei propri compagni a quattro zampe…

Lo sapete che il 30 luglio ricorre l’International Day of Friendship, la Giornata Mondiale dell’Amicizia, istituita dalle Nazioni Unite nel 2011 per celebrare l’amicizia tra i popoli, i Paesi, le culture e, naturalmente, tra le persone?

E la scoperta che riguarda BlaBlaCar ci dà tanta soddisfazione: il 25% degli utenti BlaBlaCar ha dichiarato di aver sviluppato legami più stretti con le persone care grazie al carpooling e il 15% sostiene di aver ricostruito il legami con i propri cari (studio realizzato da BIPE nel 2014, basato sulle risposte di 15.000 utenti di BlaBlaCar in Francia). Leggi qui tutte le opinioni su BlaBlaCar! Ma non si tratta soltanto di facilitare il ricongiungimento con i propri affetti grazie al risparmio sui costi di viaggio: BlaBlaCar aiuta la nascita di storie di amicizia in tutto il mondo, dall’India al Regno Unito! E noi ve ne vogliamo raccontare qualcuna.

giornata dell'amicizia con blablacar

In Italia c’è Alessio M., 44 anni, è un chitarrista jazz genovese che da tempo condivide i suoi viaggi in auto in Italia e in tutta Europa, sia come conducente sia come passeggero. Nella maggior parte dei casi si sposta per le sue tournée, ed è stato proprio in occasione di un concerto a Bruxelles che tra il pubblico ha sentito la voce di una ragazza che gli si rivolgeva in italiano: “Alessio, abbiamo viaggiato insieme con BlaBlaCar, ti ricordi?”. Il concerto è stato l’occasione per scoprire che quella sua compagna di viaggio, genovese come lui, si era trasferita in Belgio per motivi di studio. Già, rivedere le persone con cui si è condiviso un tragitto di qualche ora mette la stessa allegria che ritrovare i vecchi amici.

Charlotte A., 23 anni, è londinese e utilizza BlaBlaCar da tre anni come conducente. Qualche mese fa, all’arrivo di una sua passeggera, Charlotte si è accorta di avere di fronte un’ex compagna di scuola: si erano perse di vista da anni e probabilmente non si sarebbero mai incrociate senza BlaBlaCar. Ora che si sono ritrovate non si perderanno più: la loro amicizia è tornata solida come quando erano bambine.

Ravi S., invece, è un utente indiano di BlaBlaCar. Ha 35 anni e il viaggio più lungo che abbia effettuato finora è stato da Dehli a Mumbai (1.423 km): durante quel tragitto, il suo compagno di viaggio era Ankur V., 22 anni. Il percorso è stato lungo abbastanza da permettere ai ragazzi di raccontarsi le proprie storie e di scambiarsi opinioni su tutto. A Ravi sembra incredibile che una persona conosciuta in viaggio possa essere diventata uno dei suoi amici più cari: i due si incontrano ogni volta che possono, a Jaipur o a Delhi. Hanno moltissime cose in comune, come la passione per la musica folk e fusion e quella per il viaggio: ne stanno organizzando uno da New Dehli a Leh (1.028 km) e sperano di partire il prima possibile.

In Turchia, Ilhan S., 27 anni, di solito viaggia in auto da Istanbul, dove vive, verso la sua città natale, Marmaris, che si trova sulla costa turca dell’Egeo. Dopo aver pubblicato un’offerta di passaggio è stato contattato da Seda e dal suo fidanzato italiano, Luca: i ragazzi hanno chiesto a Ilhan di accompagnarli in un’altra città sull’Egeo, Bodrum, e Ilhan ha accettato. La loro amicizia è iniziata così: hanno chiacchierato ininterrottamente per 10 ore e, da allora, si sono incontrati spesso. Ilhan, Seda e Luca stanno addirittura pensando a un progetto lavorativo da realizzare insieme.

blablacar amicizia

E, ancora in Italia, c’è chi come Agnese L., 37 anni, viaggia per tutta Italia in compagnia di un amico davvero speciale: Ettore, il suo cane meticcio di 50 Kg, che occupa tutto il bagagliaio. Dalla Toscana alle Marche, da Bologna a Milano fino alla Francia: Ettore è abituato a viaggiare con Agnese e con i suoi passeggeri BlaBlaCar che spesso si innamorano di lui e trascorrono il tempo a coccolarlo. Ettore è un amico a quattro zampe e un viaggiatore molto social: grazie a BlaBlaCar ha condiviso l’auto persino con un micio.

Dunque, che aspettate a mettervi in viaggio, condiviso, naturalmente? Il prossimo bell’incontro che vi stupirà è proprio dietro l’angolo :)


TrovaOffri un passaggio

Scopri di più

Ritratti

Proseguendo la navigazione sul nostro sito, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra per effettuare analisi e produrre contenuti e annunci in linea con i tuoi interessi. Leggi la nostrainformativa sull'utilizzo dei cookies

Offri un passaggio