In viaggio verso Treviso con gli artisti del TCBF 2016

In viaggio verso Treviso con gli artisti del TCBF 2016

Scopri le biografie degli artisti in viaggio in BlaBlaCar verso il Treviso Comic Book Festival 2016!

tcbf-2016

Dal 22 al 25 settembre si terrà l’edizione 2016 del Treviso Comic Book Festival, il Festival Internazionale di Fumetto e Illustrazione della città di Treviso composto da una Mostra Mercato con oltre 40 espositori, 20 mostre di tavole originali in diversi luoghi del centro storico e numerosi eventi collaterali di musica, live painting, workshop e spettacoli. Alcuni artisti ospiti del TCBF 2016 condivideranno il viaggio verso Treviso in BlaBlaCar e potranno raccontare ai loro compagni di viaggio alcuni aneddoti sul loro lavoro e passione, oltre a ritrarre alcuni momenti di vita in auto attraverso i loro sketch: ecco le loro biografie.

Le biografie degli artisti del Treviso Comic Book Festival

Greta Xella

gretaxella

Greta vive a Milano e si ispira fin da giovane al manga giapponese, la sua prima passione. Insieme a Enrico Nebbioso pubblica il suo primo libro “Karmapolis”, edito da Renbooks. “Karmapolis” è la storia della 22enne Chiara: una ragazza come le altre, sembrerebbe, con un ragazzo che la trascura, amiche ficcanaso e tanti progetti per il futuro, se non fosse che un giorno si ritrova un dono che non desidera affatto: lei può portare sfortuna a suo piacimento. Vanta anche collaborazioni con altre realtà, specie una storia realizzata per il volume “Amazzoni” di Passenger Press. A breve la vedremo all’opera su Lumina.

Loris De Marco

lorisdemarco

Classe 1988, Milano, dopo essersi diplomato al Liceo Artistico Statale Umberto Boccioni, prosegue gli studi alla Scuola del Fumetto di Milano, collaborando con alcune agenzie grafiche per il concept di pubblicità ed eventi. Ha realizzato vignette e locandine per il Coordinamento Italiano Motociclisti. Ha inoltre collaborato alla raccolta edita da ReNoir de “La mia gente” affiancando artisti come Giorgio Cavazzano, Giuseppe Palumbo e Leo Ortolani.

Giulio Macaione

giulio-macaione

Diplomato in pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna, con Kappa ha pubblicato le graphic novel “The Fag Hag” (2008) e “Innamorarsi a Milano” (2010), entrambi su testi di Massimiliano De Giovanni. Per Comma 22 ha pubblicato “Ofelia”. Per Renbooks è uscito nel 2014 “I colori del vicino”, spin off di Ofelia. Il 30 giugno è uscito in Italia il suo ultimo graphic novel “Basilicò’”, storia familiare ambientata a Palermo, edito da Bao Publishing.

Simon Panella

simonpanella

Classe 1977 di Vercelli, si diploma all’accademia dell’arte e inizia subito a lavorare nel mondo del fumetto. Esordisce con Self Comics, etichetta indipendente che ha rivoluzionato il modo di fare fumetti autoprodotti in Italia. Ha pubblicato Studio Monkey. Per Edizioni BD ha realizzato “Il palafreniere indisciplinato” e il secondo numero del fumetto “Freak” su Roberto Freak Antoni edito da SIE. È stato character design del personaggio del concorso a fumetti di Arezzo Wave. Ha realizzato il fumetto della band “Le bambole di pezza”, tiene un blog intitolato “Le donnine del giorno” e di recente ha realizzato una storia horror per Splatter.

Giovanni Pota (Giopota)

giovanni-pota

Giopota disegna nel 2015 il fumetto “Gennaio” su testi di Luca Vanzella, breve storia che diventerà un volume per Bao Publishing, Prima di questo pubblica online varie storie brevi come “Marino”, “Le stelle dentro” e “I mostri”. Insieme a Nino Giordano realizza il volume urban fantasy “I guardiani della luce”. Nel 2015 esce “I fuochi della sera”, prima raccolta delle sue storie brevi, per Ren Books.

Roberta “Sakka” Sacchi

roberta-sakka

Roberta Sacchi – cremonese classe 1988 – vi colpirà con il suo tratto sognante. Dopo avere studiato alla Scuola Internazionale di Comics, pubblica alcuni fumetti con il Centro Fumetto Andrea Pazienza: “Il Libro Nuovo”, “Eläin” e “Il Sogno del Minotauro”. A settembre in uscita per i tipi di Beccogiallo la sua graphic novel dedicata a Marylin Monroe. Tra le altre cose, è insegnante di fumetto per bambini, ragazzi e adulti.

Francesco Guarnaccia

guarnaccia

Pisano, giovanissimo, disegnatore precoce, narratore di stupefacente consapevolezza. Umile, concentrato, entusiasta. Membro del collettivo Mammaiuto, per Shockdom esce “From here to eternity” e in coppia con Lorenzo Ghetti realizza il fumetto “Per sempre altrove”. Due opere che lo lanciano nell’olimpo dei comics e gli fanno vincere la “Menzione Speciale” al Gran Guinigi di Lucca Comics 2015.

Fabio Mancini

fabiomancini

Nato nel 1990 nella provincia romana, inizia quasi subito a disegnare, immerso tra fumetti e film d’animazione; più tardi  frequenta la Scuola Internazionale di Comics. Nel 2012 inizia a lavorare per lo studio d’animazione Musicartoon, e dal 2014 vive l’elettrizzante vita dell’illustratore freelance collaborando con editori come Dea Libri.

Maurizia Rubino

mauipop

Maurizia, in arte Mauipop, si occupa principalmente di illustrazione per l’infanzia, dalla narrativa alla scolastica, collaborando con editori e agenzie di comunicazione. Alterna le tecniche tradizionali al supporto digitale. Bao Publishing ha pubblicato a marzo la sua prima graphic novel, “Tobiko”, un tripudio pop di colori.

French Carlomagno

french-carlomagno

French Carlomagno è nato a Torino nel 1986. Frequenta il corso di illustrazione allo IED e inizia a lavorare sia come illustratore sia come visualizer e storyboardista per Armando Testa. Crea, insieme a Jacopo Paliaga, il webcomic “Aqualung” che diventa un vero successo. “Come quando eravamo piccoli” è il suo primo romanzo grafico, pubblicato da Bao Publishing.


Andrai a Treviso?

TrovaOffri un passaggio

Scopri di più

Road to

Proseguendo la navigazione sul nostro sito, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra per effettuare analisi e produrre contenuti e annunci in linea con i tuoi interessi. Leggi la nostrainformativa sull'utilizzo dei cookies

Offri un passaggio