Cosa vedere a Roma: Le migliori cose da fare e vedere a Roma

Cosa vedere a Roma: Le migliori cose da fare e vedere a Roma

Organizza il tuo viaggio e se non sai cosa fare a Roma leggi la nostra guida!

Roma città eterna. Roma capitale. Come si può non pensare a Roma quando si parla d’Italia? Tra le moltissime cose da fare a Roma, abbiamo scelto una selezione di cosa vedere a Roma.

Iscriviti gratis e TrovaOffri un passaggio

cosa fare a roma

Le migliori 5 cose da vedere a Roma:

Camminare nel Foro Romano

Il Foro Romano era il centro dell’attività politica e culturale dell’antica Roma e durante il Medioevo si trasformò in prigione. La Via Sacra, che collegava i due colli, Palatino e Campidoglio, ospitava il tempio più importante dedicato a Giunone, Giove e Minerva. Per secoli su questa via hanno sfilato carri trionfali di generali vittoriosi e processioni religiose. Prendetevi del tempo per respirare la storia di questo luogo, visitandolo con attenzione e meticolosità.

Er colosseo

Quando si pensa a Roma non si può tralasciare il celeberrimo colosseo, l’anfiteatro Flavio è infatti uno dei più celebri monumenti dell’antichità. Il colosseo era in grado di ospitare oltre 70.000 spettatori. Diviso in 5 settori, a seconda della classe sociale, ospitava numerosi giochi: battaglie tra gladiatori, lotte con animali ed esecuzioni.

Visitare il Pantheon

Il tempio a pianta rettangolare costruito nel 25 a.c. da Agrippa era dedicato alle divinità protettrici della famiglia imperiale. Grazie alla ricostruzione voluta da Adriano nel 118-125 d.c. il tempio è giunto fino a noi in ottime condizioni.

Visitare il Circo Massimo

Il Circo ospitava corse dei carri e dei cavalli e si situava nella valle tra il colle Palatino e l’Aventino. Costruito dai Tarquini ma ampliato da Cesare, il Circo aveva una capienza di 15.000 spettatori e qui si narra che avvenne il ratto delle Sabine. Bevete qualcosa di fresco su una delle tante panchine situate alle estremità del Circo prima di avventurarvi nella sua esplorazione.

Lanciare una monetina nella Fontana di Trevi

La Fontana di Trevi è una delle più famose al mondo, risalente al XVIII secolo, è patria di numerose leggende, prima tra tutti il lancio della monetina, rigorosamente di spalle alla fontana, a occhi chiusi e con la mano destra sulla spalla sinistra, in auspicio a un ritorno nella città eterna.

Raggiungi Roma in BlaBlaCar, risparmia sul viaggio e goditi di più la città!

Iscriviti gratis TrovaOffri un passaggio

Raggiungi Roma in BlaBlaCar e approfitta appieno della città! Alcuni esempi:

Roma-Milano 34€ // Bari-Roma 24€ // Bologna-Roma 16€ // Napoli-Roma 13€ //

Roma-Taranto 27€ // Roma-Firenze 17€ // Salerno-Roma 15€ // Roma-Lecce 32€…e moltissime altre!

I luoghi alla moda di Roma da non perdere

Trastevere

Con i suoi ciottoli e l’edera che ricopre le abitazioni, Trastevere è sicuramente uno dei posti più romantici e al contempo ricco di locali dove trascorrere una serata in compagnia di amici o della propria dolce metà. Lasciatevi guidare dal vostro istinto in questo labirinto di stradine, tra profumi di osterie e locali dal gusto particolarmente curato.

S.Lorenzo

Non lontano dalla stazione Termini sorge il quartiere di San Lorenzo. Grazie alla vicinanza con l’Università della Sapienza è una zona molto frequentata dai giovani e movimentata dove si può passare una piacevole serata senza troppe pretese.

EUR

Costruito in epoca fascista e ricco di palazzi semplici e rigorosi, l’EUR ci ricorda che Roma è anche città di business. Circondato da grandi spazi verdi e sede di moltissimi uffici, l’Eur permette anche di rilassarsi nei quartieri più residenziali.

Coppedé

Situato nel quartiere di Trieste, Coppedè non è un vero e proprio quartiere. Prende il nome dall’architetto che ne ha progettato i palazzi e gli edifici. Nel raffinato quartiere vi sarà possibile ammirare lampadari in ferro battuto, la Fontana delle Rane e notare le decorazioni che abbelliscono i palazzi del quartiere. Una rarità!

Iscriviti gratis e TrovaOffri un passaggio

cosa vedere a roma colosseo
Veduta del Colosseo

I migliori musei di Roma

Musei Vaticani

Con una superificie di 23.000 m2  i musei Vaticani, fanno parte insieme a San Pietro dello Stato Città del Vaticano. I Musei Vaticani contengono al loro interno uno dei più celebri affreschi realizzati durante il Cinquecento: la Scuola di Atene di Raffaello. Insieme alla Volta della Cappella Sistina di Michelangelo e il Giudizio Universale, questi musei racchiudono donazioni e tesori accumulati dai papi. Una giornata intera (forse) vi basterà per visitare le cappelle, le gallerie e le ricche sale decorate.

Musei Capitolini

I Musei Capitolini sono considerati uno dei primi musei al mondo. Si parla di musei perchè vi sono numerose raccolte che sono state impreziosite nel corso degli anni e si trovano nei due edifici che insieme al Palazzo Senatorio delimitano la piazza del Campidoglio, il Palazzo dei Conservatori e il Palazzo Nuovo.

cosa fare a roma s.pietro
S.Pietro

Le 3 piazze da visitare a Roma

Piazza Navona

Sui resti di uno stadio di Domiziano risalente alla Roma antica nasce questa maestosa piazza poi diventata simbolo della Roma barocca. Celebre per la Fontana del Nettuno, la Fontana del Moro, la Fontana dei Fiumi e la Chiesa di Sant’Agnese in Agone, Piazza Navona rappresenta una delle più celebri piazze della città.

Piazza Venezia

In Piazza Venezia sorge il maestoso monumento dedicato a Vittorio Emanuele II, da cui deriva il suo nome Vittoriano. Definito anche come Altare della Patria perchè dal 1921 ospita le spoglie del Milite Ignoto, il monumento ha una forte valenza simbolica nella celebrazione dell’Italia unita e della sua libertà. Da qualsiasi angolo si guardi questa piazza è impossibile non rimanerne folgorati dalla sua maestosità ed eleganza.

Piazza del Popolo

Piazza del Popolo deriva il suo nome da Popolus, il pioppo, perchè un tempo in questa zona c’era un bosco dove si credeva fosse situata la tomba di Nerone. Qui sorge Santa Maria del Popolo, una basilica che vanta opere di Caravaggio, Pinturicchio, Raffaello e Bramante.

Iscriviti gratis e TrovaOffri un passaggio

Cos’altro fare a Roma e altri suggerimenti

Gustarsi una buona cacio e pepe

La cucina romana eccelle per la sua bontà, il consiglio è: smaltite più che potete così da poter riempire la pancia senza troppi rimorsi di coscienza. Ad aspettarvi ci saranno fiori di zucca fritti ripieni di alici e ricotta, pasta alla gricia, cacio e pepe, carbonara, amatriciana, saltimbocca alla romana e insalata di puntarelle. E’ davvero difficile riuscire a scegliere tra tutte queste prelibatezze!

Fare una passeggiata romantica in uno dei parchi di Roma

Sono tantissimi i parchi che vedono Roma protagonista, da Villa Ada a Villa Borghese. Tra i tanti parchi citiamo il Giardino degli Aranci, da cui si gode un’ottima vista sulla città.

Visitare il Bomarzo 

Il Sacro Bosco del Bomarzo, nel cuore della lunga vallata del Tevere (la Tuscia), fu voluto da Vicino Orsini. Il parco ospita monumenti che raffigurano creature mostruose e mitologiche che ingannano chi viene a visitarlo. Il Parco, che fu abbandonato per qualche tempo, è stato completamente restaurato.

Visitare i dintorni di Roma

La via Appia, il parco degli Acquedotti, Ariccia con la sua porchetta, Villa Adriana a Tivoli, Palestrina. Questi sono soltanto alcuni spunti per visitare la città eterna da un altro punto di vista e uscire un pò dagli itinerari convenzionali.

Come muoversi e arrivare risparmiando a Roma

Girare Roma facilmente

  • A piedi: Roma è immensa e certamente girarla tutta a piedi è a dir poco impossibile. Potete però scegliere brevi itinerari da praticare a piedi perchè solo così potrete veramente godere del calore di questa città.
  • Mezzi pubblici: I mezzi pubblici a Roma non spiccano per effacia ed efficienza. Meglio preferire la metropolitana agli autobus (che potrebbero non arrivare mai).
  • Bicicletta: la bicicletta potrebbe essere un giusto compromesso per girare Roma perchè vi garantirà indipendenza rispetto ai mezzi pubblici e maggiore mobilità rispetto al cammino a piedi. E’ da notare tuttavia che non sono moltissime le piste ciclabili di cui Roma è dotata.

Arriva in BlaBlaCar!

Roma si trova al centro d’Italia e arrivarci in automobile non è di certo un problema. Puoi raggiungere il Grande Raccordo Anulare (GRA), la tangenziale che circonda Roma attraverso una delle seguenti autostrade: da nord l’A1, da sud l’A1 o l’A2, da ovest l’A12, da est l’A24. Per arrivare al centro di Roma, seguire i segnali “Roma Centro” alle uscite Aurelia (Nord) o Appia (Sud). Con BlaBlaCar puoi avere l’occasione di conoscere splendidi compagni di viaggio che potranno suggerirti cosa vedere a Roma, potrai viaggiare comodamente ed eviterai di fare il viaggio da solo!

Dove incontrarsi con BlaBlaCar a Roma

Ecco i luoghi più comuni di incontro che i nostri amici romani prediligono: Anagnina, seguita da stazione Tiburtina, EUR e  stazione Termini.

cosa vedere a roma blablacar

Cosa aspetti? Visita Roma con BlaBlaCar!

Iscriviti gratis e TrovaOffri un passaggio

Scopri di più

Idee di Viaggio

Proseguendo la navigazione sul nostro sito, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra per effettuare analisi e produrre contenuti e annunci in linea con i tuoi interessi. Leggi la nostrainformativa sull'utilizzo dei cookies

Offri un passaggio