La storia di Francesco | #TornaPiùSpesso

La storia di Francesco | #TornaPiùSpesso

Scopri come Francesco, marchigiano a Varese, riesce a tornare più spesso nella sua città d’origine

francesco-s-1Sono tanti i fuorisede che ogni fine settimana condividono un passaggio per tornare a casa. Noi ne abbiamo intervistati alcuni per sapere com’è andare a vivere lontano. Lui è Francesco, un consulente aziendale spesso in giro in tutta Italia per lavoro.

Ciao Francesco, da quanto usi BlaBlaCar e perché?

Ciao! Uso BlaBlaCar da un anno e mezzo ed è nato tutto un po’ casualmente: sentivo dei miei amici che ne parlavano un gran bene. A distanza di 18 mesi non posso che confermare: incontro tutte le settimane persone di tutte le età, etnie ed estrazioni sociali con una mentalità molto aperta. Uso BlaBlaCar perché mi piace respirare aria nuova e poi perché mi aiuta a condividere i costi del mio viaggio.

Un marchigiano a Varese: come ti trovi?

Varese è la mia città temporanea, mi reco spesso da quelle parti per lavoro ma allo stesso tempo non ho modo di visitarla come vorrei… Fa freddo e talvolta penso al mio bel mare sul Conero ma tutto sommato va bene così: lo apprezzo di più quando torno a casa!

viaggio blablacar

Cosa ti piace di più di Varese? E di meno?

Non saprei rispondere in modo preciso, davvero! Ho incontrato persone straordinarie e, a dire il vero, anche la cucina non mi dispiace per nulla! Ovvio… il molto traffico ed il clima più rigido qualche volta non sono il massimo ma nulla di tremendo, c’è di peggio!

Perché e per chi torni spesso?

Torno a casa tutti i weekend o quasi da Varese o da altri luoghi. Faccio un lavoro che si svolge interamente da fuorisede e quindi mi piace trascorrere il weekend con la famiglia e stare con gli amici al mare: devo allenarmi col windsurf, sono ancora piuttosto scarso!

Cosa ti manca di più della tua terra?  

Ancona e le Marche rappresentano un posto dove si vive davvero bene. Per 6 mesi l’anno non credo esista posto migliore: ritmi sostenibili, poco inquinamento e una qualità della vita molto alta, che ti permette di stare a contatto con le persone in modo pieno. Aree ad alta concentrazione industriale, come ad esempio Varese, magari permettono meno in questo senso.

Racconta un aneddoto su un tuo viaggio in BlaBlaCar!

Devo essere sincero: mi sono trovato davvero bene con il 99% delle persone con cui ho viaggiato. Su tutti, non posso non menzionare Morris, un Risk Manager che ha ritardato il rientro a casa per salire di nuovo in auto con me, ma anche Mattia, un giovane imprenditore con il quale sono rimasto in contatto, sperando un giorno di passare del tempo assieme e condividere le idee che abbiamo in testa. E poi Valerio, adesso in Perù a viaggiare e provare nuove esperienze. Potrei andare avanti una decina di minuti: il messaggio chiave è che il contributo economico c’entra poco, le persone e le loro storie sono invece il vero cuore del meccanismo.


Ricorda, tornare più spesso è possibile: solo con BlaBlaCar puoi viaggiare in modo conveniente, divertente, comodo e sicuro.

Torna Più Spesso

TrovaOffri un passaggio

Scopri di più

Community

Proseguendo la navigazione sul nostro sito, accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra per effettuare analisi e produrre contenuti e annunci in linea con i tuoi interessi. Leggi la nostrainformativa sull'utilizzo dei cookies

Offri un passaggio